Carinola nel parco?... Si/No... discutiamone…….

 

Stringata sintesi del lungo confronto in Consiglio Comunale  del 25 novembre u.s., sull’ordine del giorno in merito all’adesione del Comune di Carinola al Parco Regionale di Roccamonfina Foce del Garigliano.

 

La proposta di eventuale adesione al parco, formulata su iniziativa del Sindaco Dott. De Risi per nobili e alte motivazioni (tutela del territorio, valorizzazione ambientale),ha però incontrato da subito pareri discordanti tra la popolazione locale, e soprattutto tra le associazioni dei cacciatori e degli agricoltori, raccogliendo ovviamente l’adesione dei gruppi ambientalisti locali. Del dibattito tra la gente e le preoccupazioni che la notizia ha generato, ha tenuto conto la discussione del Consiglio Comunale,  che di fatto prendendone atto ha stralciato l’adesione immediata al parco e deliberato l’avviarsi di un ampia consultazione dei cittadini, delle parti sociali, del Presidente del Parco, per valutare e capire vantaggi e svantaggi di una eventuale entrata del territorio carinolese nell’area Parco, e quindi decidere solo successivamente se aderire o no al parco.

 

Chiunque volesse inviare articoli opinioni proposte, in merito alla valutazione dell’eventualità di adesione o non-adesione al parco di Roccamonfina del Comune di Carinola, questo sito sarà lieto di pubblicarle.

 

 

28 Novembre 2013 By La Redazione di Casaledicarinola.info



Scrivi commento

Commenti: 12
  • #1

    favole (giovedì, 28 novembre 2013 17:41)

    si entriamo nel parco così poi l'ente parco ci aggiusta le strade, pulisce i fossi, taglia i cantuni, incrementa il turismo, favorisce l'architettura biosostenibile, migliora l'ambiente, crea posti di lavoro i prodotti agricoli si venderanno meglio.
    FAVOLE FAVOLE

  • #2

    aaaaaaaaaaaaa (giovedì, 28 novembre 2013 22:54)

    La redazione .info è proprio cocciuta non riesco a capire Bohhh , volevo inviare un mio pensiero, ma , ripensandoci perdo solo tempo ; anzi mi arrabbio solo inutilmente e sicuramente non sarei compreso ciao ciao..........

  • #3

    parco no grazie (venerdì, 29 novembre 2013 09:41)

    come è possibile fare un consiglio comunale per l'adesione al parco e dire discutiamone, parliamone, cerchiamo di capire che vogliono i cittadini ,. e questo perchè tutti i cacciatori e i coltivatori si sono sollevati, cerchiamo di capire vantaggi e svantaggi ??? AGRICOLTURA quella poco che ci sta finita, pesche, ciliege, olivo, noccioline, e tutti i prodotti similari potranno essere coltivati solo con prodotti biologici, e secondo me anche la vite, per cui i sistemici addio.....
    E sapete quale territorio sarebbe maggiormente danneggiato ....CASALE, perchè gran parte della parte alta confinante con teano ricadrebbe nell'aerea parco, mentre la parte verso l'Appia potrebbe e dovrebbe essere pre-parco......
    Vabbè che stiamo parlando di fanta-scienza, si parla di adesione al parco senza preparare le planimetrie e le mappe catastali che indichino ci ci entra....
    si parla di parco senza guardare che proprio far parte del parco non ha permesso ai coltivatori di roccamonfina di combattere come volevano il cinipide, (hanno dovuto fare la lotta biologica), insetto antagonista......risultato niente castagna, quando ci sarà il parco la mosca della frutta si mangerà pure le piante.....ma tanto questi non ci pensano all'agricoltura, non ci pensano oppure evrebbero fatto im mercato ortofrutticolo, quando mai hanno visto la terra, il Parco, come il PARCO GIOCHI PER I BAMBINI NELL'AREA PARCHEGGIO DI CASALE, stiamo ancora aspettando....

  • #4

    lancilloto (venerdì, 29 novembre 2013 12:09)

    ma credete veramente che il parco sia qualcosa per i cittadini e per la zona? solo un modo per danneggiare caccia e coltivatori, nulla di più, i favoriti gli amici fruitori di appalti, consulenze e posti di amministratori, parliamone ma veramente dove quando?
    hanno tentato un BLITZ se non era per le associazione dei cacciatori che hanno fatto casino coinvolgendo anche la coldirettti lunedì altro che discussione sarebbe passata la richiesta di iscrizione nel parco zitti zitti avrebberi realizzato i loro obbiettivi. De che amma parlà ????

  • #5

    NO PARCO (sabato, 30 novembre 2013 14:16)

    NON, SONO, UN CACCIATORE, NON AGRICOLTORE, NULLA DI NIENTE, CERTO CHE QUESTE CATEGORIE SOPRADESCRITTE LE DOBBIAMO RINGRAZIARE. PARCO ???? RESPIRARE L'ARIA SI DOVRA' PAGARE ANCHE QUELLA ???? MA VAFANGULO.......

  • #6

    Emiliano (domenica, 01 dicembre 2013 01:30)

    Ragazzi, perdonatemi...per entrare nel parco è necessario inserire le perimetrazioni nel Piano Urbanistico Comunale. Il Piano Urbanistico Comunale di Carinola è attualnte in redazione e deve passare per legge per una consultazione delle libere rappresentanze dei cittadini e di categoria. Questa fase durerà almeni tre mesi, visto che le "osservazioni" possono essere presentate nei termini di 60 giorni dalle proposte di puc. Quindi nel consiglio comunale di lunedì 25 non vi era alcuna possibilità di aderire direttamente al parco. La frase stralciata nel deliberato non avrebbe determinato alcuna adesione e la frase aggiunta, quella di dar mandato a Sindaco e Giunta di convocare consultazione, è assolutamente superflua in quanto la consultazione era già obbligatoria. La proposta di avviare le procedure di zonizzazione è stata presentata e protocollata ufficialmente all'Ufficio di Piano il giorno 18 dicembre e quella proposta è attualmente quella che ha maggior peso amministrativo in quanto il progettista deve tenerne conto nella redazione che poi verrà discussa. A me il parco piace.

  • #7

    che brividi no parco (domenica, 01 dicembre 2013 09:10)

    bravo lancillotto ai fatto centro

  • #8

    informato (domenica, 01 dicembre 2013 15:02)

    di che dobbiamo parlare, il parco non si fa e non i farà perchè cacciatori e agricoltori votano e questi hanno bisogno di voti e paura di perderne, perciò fatevene una ragione e cambiate argomento, tanto questo è superato ascoltate ame.....

  • #9

    lettrice (domenica, 01 dicembre 2013 19:15)

    beati voi che avete la capacità di dirvi a favore o contrari, io non ho capito niente, prima di pronunciarmi vorrei capire meglio dove il parco sarà fatto e che benefici o malefici mi porterà. è chiaro che i cacciatori non sono contenti, ma non andando io a caccia vorrei capire meglio, se possibile al dila della propaganda

  • #10

    ORRORE (lunedì, 02 dicembre 2013 14:05)

    ORRORE PARCO SOLO ORRORE............

  • #11

    PORCO-PARCO-PORCO-PARCO (lunedì, 02 dicembre 2013 17:18)

    io senza sapè ni legge e ni scrive in tanti anni ho capito che 'nze fa niente si nun n'ze vence ra sporta de caccherunu........
    gli amici sono nemici e chi dice di no e si e viceversa perciò credo che questo parco non si farà. ra sporta se vence pe pochi....

  • #12

    indignato (domenica, 08 dicembre 2013 15:30)

    cara redazione cambiate argomento altrimenti, cambio sito, non vi leggo più a me non piace l'idea parco no parco e basta,

Gli autori degli articoli e i responsabili del sito casaledicarinola.info dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori.

La redazione e gli autori partecipano e intervengono nella discussione, in linea con la filosofia di trasparenza e apertura del sito casaledicarinola.info.
  L'amministratore del sito si impegna a moderare nei limiti del regolamento.