Diego Tommasiello al Vinitaly di Verona...

Per il secondo anno consecutivo mi ritroverò come coffee specialist al Vinitaly di Verona. Dopo 25 edizioni di Grappa Tasting & C, 5 edizioni di Coffee Experience e una di Narratori del gusto special guest, la presenza del Centro Studi Assaggiatori a Vinitaly darà vita a un’isola sensoriale in cui il visitatore sarà accompagnato nella valutazione sensoriale di Grappa, distillati, liquori, caffè, vini per momenti speciali e Aceto Balsamico di Modena. Nel corso della storica collaborazione tra Veronafiere e Centro Studi Assaggiatori sono stati eseguiti oltre 150.000 test sul pubblico professionale di Vinitaly e circa 30.000 persone hanno beneficiato di un’esperienza unica nel campo dell’assaggio.Quest’anno l’Isola sensoriale si arricchirà di seminari sulle tecniche innovative di comunicazione dei Narratori del gusto, del Gran Premio Isola Sensoriale per i caffè e gli spirits che registreranno le migliori performance e, per dare un contributo tangibile ai produttori presenti in fiera, premierà i visitatori che visiteranno almeno cinque produttori dopo avere fatto l’esperienza del banco di assaggio con l’omaggio dell’e-book "Il codice sensoriale vino".L’Isola Sensoriale gode del patrocinio dell’Istituto Nazionale Espresso Italiano, dell’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè e dei Narratori del gusto.Quindi per tutti quello che seguiranno il nostro Falerno del Massico e tutte le aziende vinicole del territorio dal 6 al 9 aprile a Verona non solo vino ma anche tasting. Per me sara un vero onore accompagnare in questo viaggio fantastico alla conoscenza del vero espresso italiano preparare e far assaggiare quello che per me non è solo un lavoro ma una vera e propria passione verso un mondo che in italia patria dell'espresso resta ancora da molti sottovalutato.Vi aspetto.

 

17 Marzo 2014 Diego Tommasiello



Scrivi commento

Commenti: 0

Gli autori degli articoli e i responsabili del sito casaledicarinola.info dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori.

La redazione e gli autori partecipano e intervengono nella discussione, in linea con la filosofia di trasparenza e apertura del sito casaledicarinola.info.
  L'amministratore del sito si impegna a moderare nei limiti del regolamento.