Il cannone per loro era solo un rumore...

 

Il cannone per loro era solo un rumore. È per questo che le guerre possono durare. Anche quelli che la fanno, che ci sono dentro, non se la immaginano mica. Una pallottola in pancia, avrebbero continuato a tirar su vecchie scarpe per via, perché potevano ancora servire. Come il montone che, sul fianco, in un prato, agonizza e bruca ancora. La maggior parte della gente non muore che all'ultimo momento; altri cominciano e si prendono vent'anni d'anticipo e qualche volta anche di più. Sono gli infelici della terra.

 

-Louis-Ferdinand Cèline-

 

 

18 Dicembre 2013 By Celine

 



Scrivi commento

Commenti: 0

Gli autori degli articoli e i responsabili del sito casaledicarinola.info dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori.

La redazione e gli autori partecipano e intervengono nella discussione, in linea con la filosofia di trasparenza e apertura del sito casaledicarinola.info.
  L'amministratore del sito si impegna a moderare nei limiti del regolamento.