La Cantata dei Mesi...

Riceviamo e Pubblichiamo 

 

 - Sabato 1° Marzo 2014 ore 14:00 partendo dalle Casi Popolari -

 

Capodanno: Fiorillo Giovanni.

Pulcinella: Lepore Pasqaule.

Gennaio:Antonio Ruosi.

Febbraio: Di Pasquale Alessio.

Marzo: Giuseppe Napoletano (Junior).

Aprile: Pellegrino Beniamino.

Maggio: Giuseppe Napoletano.

Giugno: Nardella Cesare.

Luglio: Razzino Alfredo.

Agosto: Napoletano Nicola.

Settembre: Ruosi Domenico.

Ottobre: Scapatticci Alberto.

Novembre: Coletta Simone.

Dicembre: Coletta Eleuterio.

Mese Nascosto: Passaretti Giuseppe.

 

Presentatrice:Andolfi Maria.

Musici: De Cristofaro Rolando - Maina Sergio - Verrengia Paolo - Falso Eduardo - Anfora Daniele.

Organizzatori: Napoletano Nicola - Scappatticci Alberto - Andolfi Carmine.

Collaboratori: Verrengia Paolo - Di Benedetto Salvatore - Lepore Donato - Ambrosino Giuseppe - Falso Eduardo.

 

Si ringraziano tutte le attività commerciali che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione.

 


24 Febbraio 2014

 

 

Video della Cantata dei Mesi del 1992...



Scrivi commento

Commenti: 8
  • #1

    Giovanni (lunedì, 24 febbraio 2014 18:55)

    Bellissimo sentire i mesi, ero piccolo e mi ricordo che è un pomeriggio di festa sia per i bambini e sia per gli adulti, complimenti a tutti. Non facciamo morire le tradizioni casalesi è la storia del nostro paese.

  • #2

    toro seduto (lunedì, 24 febbraio 2014 20:18)

    questa è vera tradizione, quella vera .

  • #3

    il mese nascosto (martedì, 25 febbraio 2014 17:40)

    sono più gli organizzatori che i mesi, insomma più di 12 per farne cantare 13.

  • #4

    per il mese Nascosto (mercoledì, 26 febbraio 2014 10:01)

    Sei un casalese invidiose dei ragazzi che stanno facendo i mesi. Io credo che sia meglio essere ain molte persone che rimanere sono a tre gatti come è successo in altre ekip di casale oppure mi sbaglio?

  • #5

    il mese nascosto (mercoledì, 26 febbraio 2014 19:35)

    si però la voglia di protagonismo di alcuni è propria esagerata,la mia domanda era innocua e senza astio, e mi è sorta automaticamente nella lettura del volantino, va bene meglio tanti che pochi che ti devo dire ?

  • #6

    Toni (mercoledì, 26 febbraio 2014 22:52)

    Bello vedere giochi semplici e coinvolgenti di una volta vissuti ancora con tanto divertimento

  • #7

    poveri noi (giovedì, 27 febbraio 2014 14:38)

    ma perchè dividersi? perchè dividere?
    ogni cosa la più naturale viene vista secondo le proprie impressioni e con il proprio senso (non), per cui anche una festa il carnevale innocua, gioiosa, scacciapensieri diventa modo per criticare attaccare, spettegolare, in questo caso dei mesi, in altri siti del carnevale delle maschere della domenica.
    Ma è possibile che tutto diventa polemica, ma è possibile ?
    Poi a lamentarci che a Casale non si fa niente, e ti credo. Chi vuoi che sia tanto auotlesionista da organizzare, lavorare, impegnarsi per qualcosa per poi essere deriso, spernacchiato e offeso

  • #8

    pro poveri noi (venerdì, 28 febbraio 2014 19:26)

    Prendo spunto dal commento precedente, solo per dire che mi trovo in piena sintonia con quanto scritto da poveri noi. Tutto è polemica, tutto è buono per criticare ma per fortuna c'è chi, come voi, non cade in questa rete di meschinità. Altri stanno costruendo il loro consenso proprio sulle critiche, critiche gratuite e costruite ad arte per uscire con il "pezzo" del giorno. Ha proprio ragione l'amico poveri noi, nome azzeccato, per la realtà in cui viviamo e in cui qualcuno vorrebbe finirci di affossare.

Gli autori degli articoli e i responsabili del sito casaledicarinola.info dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori.

La redazione e gli autori partecipano e intervengono nella discussione, in linea con la filosofia di trasparenza e apertura del sito casaledicarinola.info.
  L'amministratore del sito si impegna a moderare nei limiti del regolamento.