Le Elementari al “Polo”...

Non il polo nord o il polo sud per carità, ma la nuova struttura scolastica di Carinola il cosiddetto  Polo  appunto. Giocando con le parole per scrivere quanto comunicato dal Dirigente Scolastico di Carinola ai genitori degli alunni: le lezioni della scuola primaria di Casale di Carinola cominceranno regolarmente il 14 p.v. presso la sede del Polo Scolastico di Carinola. Soluzione temporanea ma necessaria , a causa dei  lavori di ammodernamento ed “efficientemente energetico” del plesso a Casale di Carinola.

La soluzione è ripeto temporanea, fino alla fine del mese di ottobre (31-10), data entro la quale dovranno terminare i lavori. Il trasporto dei bambini sarà effettuato con bus messi a disposizione dal Comune, a breve saranno comunicate le aree di sosta.

 

 

02 Settembre 2015 



Scrivi commento

Commenti: 9
  • #1

    susanna (martedì, 08 settembre 2015 17:20)

    speriamo che è vero che temporaneo sennò un altra parte di casale che si perde, non potremmo farcela. ma i lavori mi domando non potevano fARLI prima durante le vacanze ? era così necessario spostarli ?
    vi rendete conto che sono solo bambini di sei o dieci anni ?

  • #2

    antonio (martedì, 08 settembre 2015 18:24)

    un altro pezzo di casale che se ne va

  • #3

    BASTA (mercoledì, 09 settembre 2015 02:50)

    ma dove vivete? la chiusura seppur temporanea della scuola acasale segna un altro passo all'indietro verso la definitva morte del nostro paese.
    una classe politica assente e muta, la gente presente solo per comparsa.
    Ma quanto vi ribellerete ? Che altro aspettiamo ?
    Veramente che non ci resta nessuno ?

  • #4

    s (mercoledì, 09 settembre 2015 14:53)

    ma sei sicuro?
    e se lo spostamento al polo si rivelasse definitivo?
    di fatto la storia è questa dopo lo spostamento della scuola media Casale subisce anche lo spostamento della scuola elementare, e conoscendo come funziona l'Italia dove il provvisorio diventa definitivo credo che casale abbia perso definitvamente le scuole.

  • #5

    Abbiate pazienza e fiducia (mercoledì, 09 settembre 2015 15:35)

    Non è così, ed evitiamo possibilmente di buttare tutto in rissa e chiacchiere al vento.
    Spiego: il 31 ottobre devono essere ultimati i lavori, improrogabilmente, ai primi di novembre dovrebbe riaprire la scuola casalese.
    Se così non sarà, i soldi stanziati, e versati dall'Unione Europea, siccome sono vincolati all'obiettivo scuola elemntare di casale dovranno essere restituiti.
    Questione migranti, non realizzabile, nell'erogare il finanziamento L'Unione Europea ha richiesto un vincolo sulla destinazione d'uso della struttura......10 anni se non sarà rispettato dovranno essere restituiti i soldi.

    Ultimo ma non meno importante (al di là delle dichiarazioni e gl'impegni in Consiglio d'Istituto, ai Genitori ecc. dai Dirigenti Scolastici), se l'impegno on verrà rispettato e la scuola non ritornerà a Casale credo che la stessa sopravvivenza a Carinola della scuola sarà compromessa, sarebbe un valanga la richiesta di Nulla Osta per il trasferimento ad altra scuola

  • #6

    ????? (mercoledì, 09 settembre 2015 16:43)

    nu nzè capisce più niente è tutto inutile .............

  • #7

    e (mercoledì, 09 settembre 2015 22:03)

    dopo la scuola media tocca alla scuola primaria, TUTTO A CARINOLA, in virtù di una presunta centralità della frazione capoluogo si mortificano e decentra dalla altre frazioni più grandi, dopo la scuola che toccherà alle poste ?
    e voi a credere alle promesse alle favole di riporto, e se poi nelle strutture ristrutturate ospitano gli immigrati che si fa ?
    è una delle voci che gira, insomma non ci resta che piangere

  • #8

    zac (giovedì, 10 settembre 2015 20:51)

    chiudiamo tutto così stamm' apposto e tranquilli raggiungendo un soave mutismo, anche psicologico, sopratutto

  • #9

    Angela (venerdì, 11 settembre 2015 09:31)

    MA SONO STATI DETTI I PUNTI DI PARTENZA ?

    Mio figlio devo accompagnarlo, dopodomani comincia la scuola e non si sa ancora niente, cos'è è 'pazzi.
    Non è brutto solo lo spostamento ma anche il modo in cui vengono trattate le famiglie, i bambini, la comunità con sfrontatezza e superficalità. Vergogna

Gli autori degli articoli e i responsabili del sito casaledicarinola.info dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori.

La redazione e gli autori partecipano e intervengono nella discussione, in linea con la filosofia di trasparenza e apertura del sito casaledicarinola.info.
  L'amministratore del sito si impegna a moderare nei limiti del regolamento.